Effettivamente, è vero che un tempo, soprattutto nel primo decennio del nuovo millennio, l'industria del Forex trading online era soggetta a truffe. Non si può negare che c'erano alcuni broker fraudolenti, che si installavano in giurisdizioni non regolamentate, iscrivevano diversi trader e poco dopo sparivano con milioni di dollari di denaro dei clienti e tasse non pagate. Ma ora ci sono controlli severi, molto più severi che in passato.

Oggi fare trading con broker controllati e regolamentati significa minimizzare tutti i rischi, grazie anche ai conti demo e ai broker con deposito minimo basso o nullo, anche se è vero che il trading online non è per tutti.

Con un conto Forex demo, e senza rischiare denaro, è possibile vedere come si comportano i mercati, cosa spinge il mercato al rialzo o al ribasso, e testare come si comportano le piattaforme di trading.

PUNTI PRINCIPALI

  • Attualmente, il gold standard per i regolatori finanziari è il Tier-1 Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito.
  • I broker di Forex disciplinati in Europa (dalla FCA, CySEC, BaFin, Consob, ecc.) offrono un Programma di Risarcimento dei Depositi (ICF in inglese) per i depositi dei trader retail.
  • I broker di Forex regolamentati, in Europa e dall'ASIC australiana, hanno una Protezione del Saldo Negativo (NBP in inglese) e un limite massimo di leva finanziaria di 30:1 sui CFD di Forex, per i trader retail.
  • I clienti classificati come "Professionisti" possono richiedere rapporti di leva più alti, fino a 400:1, ma non sono coperti dai meccanismi di protezione dei clienti "Retail" (NBP & ICF).


Come investitore, la tua priorità numero uno quando scegli un broker online, dovrebbe essere la protezione dei tuoi soldi. I broker Forex regolamentati devono rispettare regole severe stabilite dalle autorità finanziarie, per quanto riguarda la sicurezza dei fondi.

Non solo, ma i regolatori finanziari che sono preoccupati per le perdite dei trader retail con il trading di CFD, hanno implementato una serie di meccanismi di protezione per minimizzare l'impatto di tali perdite.

Panoramica dei Regolatori Finanziari

Così come un trader sceglie un broker per ciò che offre, i broker scelgono anche la giurisdizione e il regolatore finanziario che supervisiona le loro attività per ciò che offrono... o meno. Con la tabella riassuntiva dei regolatori finanziari qui sotto si può facilmente confrontare come i diversi enti di regolamentazione in tutto il mondo sono valutati per il loro livello di protezione dei trader retail.

Stato/Ente Regolatore Valutazione Fondi dei Clienti Segregati Programma di Risarcimento dei Depositi (ICF) Protezione del Saldo Negativo (NBP) Leva Massima per i Clienti Retail
Australia ASIC
4,0
30:1
Belize IFSC
2,0
400:1
Bermuda BMA
2,0
500:1
Canada IIROC
5,0

fino a $CAD 1 million
50:1
Cipro CySEC
5,0

fino a €20,000
30:1
Mauritius FSC
2,0
500:1
Seychelles FSA
2,0
2000:1
Sudafrica FSCA
3,0
200:1
Svizzera FINMA
5,0

fino a CHF 100,000
30:1
Saint Vincent e Grenadine FSA
2,0
1000:1
UAE DFSA
4,0
50:1
Regno Unito FCA
5,0

fino a £85,000
30:1
Stati Uniti NFA
4,0
50:1
Vanuatu VFSC
2,0
1000:1

Per conoscere meglio ogni ente, ti consigliamo una rapida visita al nostro articolo sui Regolatori Finanziari e Forex dove trattiamo i principali obiettivi e poteri dei regolatori, e cos'è l'Investor Compensation Fund.

Come si può dedurre dalla tabella qui sopra, diverse giurisdizioni, diversi livelli di protezione dei clienti retail. Si può anche vedere che molti enti di regolamentazione non riescono a implementare nemmeno la regola più elementare della protezione del denaro dei clienti: i conti segregati. Questo significa che i broker, regolati da quelle autorità di vigilanza, sono liberi di utilizzare i depositi dei clienti per qualsiasi spesa operativa, o altri scopi aziendali, che a sua volta, può avere una serie di implicazioni finanziarie nel rapporto cliente/broker.

Per aiutarti a prendere una decisione informata, il nostro team di analisti del settore ha compilato una lista con i broker più popolari, evidenziando il nome della società, la licenza e la regolamentazione, i meccanismi di protezione dei fondi dei clienti e la leva massima disponibile per i clienti retail. Puoi anche controllare lo stato normativo attuale di ogni entità cliccando sul link "Licenza e Regolamentazione". Ecco i nostri 10 migliori broker Forex regolamentati in 2022.


Admirals broker

Regolamentazioni di Admirals

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato nell'UE, nel Regno Unito e in Australia
  • Negoziazione di titoli a partire da 1 euro
  • 8 classi di attività, compresi più di 3.300 CFD su titoli azionari

Fondato nel 2001, Admiral Markets Group, è un broker di trading online leader, disciplinato da due giurisdizioni Tier-1 ( FCA del Regno Unito e CySEC di Cipro) e una giurisdizione Tier-2 (ASIC dell'Australia), che si traduce in una scelta sicura per gli investitori retail che cercano la sicurezza dei fondi. I fondi dei clienti di Admirals sono tenuti in banche internazionali di alto livello e completamente segregati dal capitale operativo dell'azienda.

Regolamentazioni di Admirals e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
Admiral Markets Pty Ltd (AU) Licenza ASIC Australia 30:1
Admiral Markets Cyprus Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
Admiral Markets UK Ltd Licenza FCA Regno Unito
fino a £85,000
30:1

Aprire un conto di trading con Admirals (ex Admiral Markets), è possibile con una qualsiasi delle sue tre società altamente regolamentate. Vediamo separatamente la licenza di ogni entità:

  • Regolamentazione australiana: la controparte è la Admiral Markets Pty Ltd che opera come Admirals ed è regolata dalla Australian Securities & Investments Commission (ASIC), con licenza ASFL 410681.
  • Regolamentazione europea: la controparte è Admiral Markets Cyprus Ltd, una società registrata come Cyprus Investment Firm (CIF), autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero 201/13.
  • Regolamentazione del Regno Unito: la controparte è Admiral Markets UK Ltd, che opera anche come Admirals, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolata dalla FCA con numero di licenza 595450.

Questo eccellente broker è disciplinato da tre autorità finanziarie di alto livello, ed è probabilmente uno dei più vecchi nomi, noti nella sfera del trading online, grazie a un'offerta leader di materiali educativi sul loro sito web. Contrariamente a molte delle sue controparti, Admirals non offre trading di CFD con società registrate in giurisdizioni off-shore. Nel complesso, Admirals è l'opzione migliore per i trader che cercano un broker rispettabile con forti regolamenti in vigore e sicurezza dei fondi. Ma anche, Admirals è l'opzione migliore per il suo solido centro di ricerca e gli ottimi strumenti di trading.



Per un approfondimento sui regolamenti di Admirals, e per la nostra opinione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di Admirals.



AvaTrade broker

Regolamentazioni di AvaTrade

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in Irlanda, Australia, Giappone, Emirati Arabi e Sudafrica
  • Nessuna commissione su depositi e prelievi
  • 8 classi di attività, inclusi 600+ titoli azionari internazionali per il trading

Fondata nel 2006, come società multinazionale, AvaTrade ha sede a Dublino e uffici regionali, e centri di vendita, a Parigi, Dublino, Milano, Tokyo e Sydney. AvaTrade rispetta le migliori politiche riguardo ai depositi dei clienti, e i fondi dei clienti sono tenuti in banche internazionali di alto livello, come ANZ Bank, Danska Bank e NatWest Bank, completamente segregati dai fondi dell'azienda.

Regolamentazioni di AvaTrade e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Investor Compensation Scheme Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
Ava Trade EU Ltd (EU) Licenza della Banca Centrale d'Irlanda
fino a €20,000
30:1
Ava Capital Markets Australia Pty Ltd (AU) Licenza ASIC Australia 30:1
Ava Trade Japan K.K. (JP) Licenza FSA Giappone 25:1
Ava Capital Markets Pty (South Africa) Licenza FSCA del Sudafrica 30:1
Ava Trade Middle East Ltd (Abu Dhabi) Licenza FRSA di Abu Dhabi 30:1
Ava Trade Ltd (BVI) Licenza FSC delle BVI 400:1

AvaTrade ha diverse entità regolamentate, ma per aiutarti a scegliere quella giusta, considereremo le sei principali. Diamo un'occhiata da vicino ad ogni entità regolamentata:

  • Per i clienti europei: la controparte è Ava Trade EU Ltd, costituita in Irlanda e regolata dalla Banca Centrale d'Irlanda, e coperta anche dall'ICF.
  • Per i clienti australiani: la controparte è la Ava Capital Markets Australia Pty Ltd che opera come AvaTrade ed è regolata dalla Australian Securities & Investments Commission (ASIC), con licenza ASFL 406684.
  • Per i clienti giapponesi: la controparte è Ava Trade Japan K.K., autorizzata e regolata in Giappone dalla Financial Services Agency, con numero di licenza 1662.
  • In Sudafrica: AvaTrade è rappresentata da Ava Capital Markets Pty, una società autorizzata e regolamentata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) del Sudafrica con licenza di fornitore di servizi finanziari, numero 45984.
  • Per i clienti del Medio Oriente: la controparte è Ava Trade Middle East Ltd, regolata dalla Abu Dhabi Global Markets (ADGM) Financial Regulatory Services Authority (FRSA) con una licenza per servizi finanziari numero 190018.
  • Per i clienti internazionali: la controparte è l'entità Ava Trade Ltd, situata nelle Isole Vergini Britanniche e regolata dalla BVI Financial Services Commission con licenza SIBA/L/13/1049.

AvaTrade è regolamentata da solide normative con diverse autorità finanziarie di alto livello, ma a causa delle restrizioni sulla leva finanziaria nella maggior parte dei continenti, e l'enorme richiesta di rapporti di leva più alti, il broker offre anche il trading attraverso l'entità BVI, dove la leva finanziaria massima disponibile è 400:1 per il trading sul Forex. Nel complesso, AvaTrade è una buona scelta per i trader che cercano un broker rispettabile con forti regolamenti in vigore e sicurezza dei fondi.


Per scoprire di più sulla regolamentazione di AvaTrade, o per leggere la nostra opinione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di AvaTrade.



Axi broker

Regolamentazioni di Axi

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato nel Regno Unito, in Australia e negli Emirati Arabi Uniti
  • Analisi del trading con la piattaforma PsyQuation
  • 4 classi di attività, compresi 11 indici internazionali

Fondata nel 2007, e con sede in Australia, Axi (ex AxiTrader) è un broker online leader. Con un volume totale di trading che supera i 100 miliardi di dollari al mese, Axi è tra i primi dieci fornitori globali di servizi di trading su FX. Axi rispetta le rigide normative riguardanti i depositi dei clienti, e i fondi dei clienti sono tenuti in banche internazionali di alto livello, come la National Australian Bank (NAB) e la Lloyds Bank, completamente segregati dai fondi dell'azienda.

Axi ha anche firmato una polizza Client Money Insurance (CMI) con Lloyds of London. La polizza CMI copre automaticamente i clienti retail di Axi e fornisce un ulteriore livello di protezione per i saldi dei conti retail sopra i 20.000 dollari. Inoltre, nel caso improbabile che il business di Axi sia dichiarato insolvente, e se c'è un deficit nel patrimonio dei conti segregati dei clienti, la polizza assicurativa coprirebbe qualsiasi importo in sospeso, fino a 1 milione di dollari per cliente.

Regolamentazioni di Axi e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
AxiCorp Financial Services Pty Ltd (AU) Licenza ASIC Australia 30:1
AxiCorp Limited (UK) Licenza FCA del Regno Unito
fino a £85,000
30:1
AxiCorp Financial Services Pty Ltd (DIFC branch) Licenza DFSA di Dubai 50:1
AxiTrader Limited (SVG) Registrazione a St. Vincent e Grenadine 500:1

Aprire un conto di trading con Axi è possibile attraverso ognuna delle sue quattro sedi regolamentate. Esaminiamo in dettaglio ognuna di esse:

  • Per i clienti australiani: la controparte è l'entità AxiCorp Financial Services Pty Ltd, operante come Axi e regolamentata dall'Australian Securities & Investments Commission (ASIC), con licenza ASFL 318232.
  • Per i clienti europei: la controparte è AxiCorp Limited, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero 509746.
  • Per i clienti del Medio Oriente: la controparte è AxiCorp Financial Services Pty Ltd (filiale DIFC), autorizzata e regolata dalla Dubai DFSA, con licenza F003742.
  • Per i clienti internazionali: la controparte è l'entità AxiTrader Limited, situata a Saint Vincent e Grenadine, e registrata con il numero di società 25417 BC 2019.

Axi segue la linea d'azione di diversi altri broker retail. Con forti regolamenti in vigore, da diverse autorità finanziarie di alto livello, ma a causa delle restrizioni sulla leva finanziaria nella maggior parte dei continenti, Axi offre anche il trading di CFD attraverso l'entità di Saint Vincent e Grenadine, dove la leva massima disponibile è 500:1. Nel complesso, Axi è la scelta migliore per i trader che cercano un broker rispettabile con forti regolamenti in vigore, e la sicurezza dei fondi, specialmente con lo livello extra di protezione ottenuto con la polizza assicurativa sui fondi dei clienti.



Per conoscere meglio i regolamenti di Axi, o per controllare la nostra opinione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di Axi.



BDSwiss broker

Regolamentazioni di BDSwiss

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato nell'UE e nelle Mauritius
  • Solida piattaforma di trading di BDSwiss
  • 6 classi di attività, tra cui 20 criptovalute

Fondata e costituita nel 2012, BDSwiss è un'istituzione finanziaria leader, che offre servizi di investimento CFD a più di un milione di clienti in tutto il mondo, fornendo condizioni premiate, piattaforme leader a livello mondiale, prezzi competitivi ed esecuzione ottimale su più di 250 strumenti CFD sottostanti. BDSwiss rispetta i più alti standard di sicurezza per quanto riguarda i depositi dei clienti, di conseguenza, i fondi dei clienti sono tenuti in banche internazionali di alto livello, come Wirecard Bank AG, Berenberg Bank AG, Handelsbanken, completamente segregati dai fondi della società.

Regolamentazioni di BDSwiss e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Investor Compensation Scheme Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
BDSwiss Holding Plc (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
BDS Ltd (SC) Licenza FSA delle Seychelles 500:1
BDS Markets (MU) Licenza FSC Mauritius 500:1

Aprire un conto di trading con BDSwiss è abbastanza facile e veloce, ci vogliono circa 10-15 minuti per completare tutti i moduli con le informazioni richieste. I conti di trading live sono forniti da due entità separate, andiamo a controllare:

  • Per i clienti europei: la controparte è BDSwiss Holding Plc, registrata come Cypriot Investment Firm (CIF) con il numero 300153 e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 199/13.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità BDS Ltd (che opera come BDSwiss), situata e registrata alle Seychelles, e regolata dalla Financial Services Authority delle Seychelles (FSA) con una licenza di commerciante di titoli.

BDSwiss fornisce ai clienti il trading di CFD su 5 classi di attività, ad alcune delle condizioni più competitive, comprese tutte le principali coppie di valute e in aggiunta una gamma diversificata di altri prodotti tra cui metalli preziosi, indici azionari, criptovalute e contratti energetici. Con una piattaforma di trading robusta e proprietaria, e prezzi competitivi, BDSwiss potrebbe rappresentare una scelta interessante per i trader che cercano un broker affidabile e la sicurezza dei fondi. La nostra raccomandazione è di aprire un conto di trading con la società europea, completamente regolamentata. Per coloro che cercano ulteriore leva, l'opzione sarà l'entità regolata dalla FSA delle Seychelles o dalla FCA delle Mauritius.



Per conoscere meglio i regolamenti di BDSwiss, o per leggere la nostra opinione professionale su questo broker forex regolamentato, leggi la recensione completa di BDSwiss.



ForexTime | FXTM broker

Regolamentazioni di ForexTime | FXTM

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in UE, Regno Unito e Mauritius
  • Swap-free disponibile per i conti MT4
  • 5 classi di attività, con prezzi competitivi su più di 190 titoli azionari

ForexTime (FXTM) è un broker Forex online internazionale con sede a Limassol, Cipro. Fondato nel 2011, il marchio FXTM è regolato dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) e in accordo con la legge cipriota il broker è anche membro dell'ICF (Investor Compensation Fund). FXTM rispetta i più alti standard di sicurezza per i fondi dei clienti, custoditi in banche internazionali di alto livello, completamente segregati dai fondi operativi dell'azienda.

Regolamentazioni di ForexTime | FXTM e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
Forextime Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro 300:1 (professionale)
Forextime UK Limited (UK) Licenza FCA Regno Unito
fino a £85,000
30:1 (retail) 300:1 (professionale)
FXTM Global (South Africa) Licenza FSCA Sudafrica 2000:1

Forextime attualmente fornisce servizi solo a clienti residenti in UE, Regno Unito e Svizzera. FXTM fornisce servizi per i residenti in Sudafrica e altri paesi non esclusi. Fornisce anche servizi ai clienti istituzionali a Mauritius, Seychelles, Bielorussia e Belize. I conti possono essere aperti con tre entità regolamentate. Diamo un'occhiata più da vicino a ciascuna di esse:

  • Per i clienti europei: la controparte è Forextime Ltd, una società di investimento cipriota (CIF) regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 185/12.
  • Per i clienti del Regno Unito: la controparte è Forextime UK Limited, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero 600475.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità FXTM Global, una società autorizzata e regolamentata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) del Sudafrica con licenza di fornitore di servizi finanziari, numero 46614.

Forextime Ltd (regolata dalla CySEC di Cipro) ha cessato i suoi servizi agli investitori retail alla fine di febbraio 2021. Attualmente Forextime Ltd a Cipro accetta solo richieste da clienti classificati come professionale. I clienti professionali possono richiedere una leva finanziaria fino a 300:1, ma non saranno coperti dai regolamenti ESMA, o dai meccanismi di protezione dei clienti retail, come la Protezione di Saldo Negativo e il ICF. Nel complesso, Forextime | FXTM è una scommessa sicura per i trader che cercano un broker rispettabile che offra costi di trading competitivi e sicurezza dei fondi. Per i trader che desiderano aprire un conto con questo broker consigliamo di mettersi in contatto con loro prima, via email o live chat, e specificare le esigenze di trading. L'assistenza clienti sarà in grado di chiarire quale entità è più adatta per un conto di trading.



Se vuoi scoprire di più sui regolamenti di ForexTime | FXTM, nonché la nostra recensione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di ForexTime | FXTM.



FP Markets broker

Regolamentazioni di FP Markets

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in Europa e in Australia
  • Eccellente piattaforma di trading IRESS
  • 5 classi di attività, compresi più di 10.000 titoli azionari disponibili per il trading

Fondata nel 2005 e con sede in Australia, First Prudential Markets Pty Ltd (FP Markets) è un broker online che offre ai trader l'accesso a una suite completa di CFD su forex, titoli azionari, indici, metalli, materie prime e criptovalute. FP Markets aderisce a rigorose politiche di sicurezza del denaro dei clienti. Non solo i depositi dei clienti sono tenuti in conti segregati con banche di alto livello, ma FP Markets fornisce anche ai suoi clienti regolari estratti conto. Per garantire la costante conformità con i regolamenti in tutte le operazioni, i conti finanziari del broker sono controllati da società di revisione esterne.

Regolamentazioni di FP Markets e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
First Prudential Markets PTY Ltd (AU) Licenza ASIC Australia 30:1
First Prudential Markets Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
FP Markets LLC (SVG) Registrazione a St. Vincent e Grenadine 500:1

Aprire un conto di trading con FP Markets è possibile attraverso una qualsiasi delle sue tre entità regolamentate. Vediamo ogni entità singolarmente:

  • Per i clienti australiani: la controparte è l'entità First Prudential Markets PTY Ltd, operante come FP Markets, e regolata dalla Australian Securities & Investments Commission (ASIC), con licenza ASFL 286354.
  • Per i clienti europei: la controparte è First Prudential Markets Ltd, una società registrata come Cyprus Investment Firm (CIF), autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero 371/18.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità First Prudential Markets LLC, che opera anche come FP Markets, situata a Saint Vincent e Grenadine, registrata come società a responsabilità limitata e regolamentata dalla Financial Services Authority (FSA) dell'isola nazione con numero di licenza 126LLC2019.

Questo broker con sede in Australia è regolato da due autorità finanziarie di alto livello, ma anche, a causa delle restrizioni sulla leva finanziaria in Europa e Australia, FP Markets propone il trading di CFD con l'entità di Saint Vincent e Grenadine, dove i rapporti di leva sono limitati a 500:1. Nel complesso, FP Markets è un broker top, non solo per i forti regolamenti in vigore e la sicurezza dei fondi, ma anche per la sua offerta di prodotti e i prezzi competitivi sul trading di criptovalute.



Per saperne di più su FP Markets, o per controllare la nostra recensione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di FP Markets.



FXOpen broker

Regolamentazioni di FXOpen

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato nel Regno Unito e in Australia
  • Accetta clienti giapponesi
  • 5 classi di attività, tra cui 40 criptovalute da negoziare

FXOpen è stata fondata, originariamente, come un centro educativo che offriva corsi di analisi tecnica e altri corsi relativi ai mercati finanziari. Nel 2005 FXOpen ha lanciato i suoi servizi di brokeraggio per soddisfare la domanda di condizioni di trading eque e trasparenti, unite ad un eccellente supporto clienti. FXOpen rispetta i più alti standard di sicurezza per i fondi dei clienti, tenuti in banche internazionali di alto livello, come la Commonwealth Bank of Australia, Barclays Bank Plc e Lloyds Bank Plc, completamente segregati dai fondi dell'azienda.

Regolamentazioni di FXOpen e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
FXOpen Ltd (UK) Licenza FCA Regno Unito
fino a £85,000
30:1
FXOpen AU PTY Ltd (AU) Licenza ASIC Australia 30:1
FXOpen Markets Limited (Nevis) N/A 500:1

I conti di trading di FXOpen possono essere aperti con una qualsiasi delle sue due entità regolamentate (nel Regno Unito e in Australia), e con la società Nevis. Diamo un'occhiata più da vicino ad ogni entità:

  • Per i clienti europei: la controparte è FXOpen Ltd, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero 579202.
  • Per i clienti australiani: la controparte è l'entità FXOpen AU PTY Ltd, che opera come FXOpen, e regolata dalla Australian Securities & Investments Commission (ASIC), con licenza ASFL 412871.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità FXOpen Markets Limited, situata e incorporata nell'isola caraibica di Nevis con il numero di società C 42235.

Anche FXOpen segue la stessa linea operativa di altri broker retail. Da un lato, la possibilità di fare trading con due entità regolamentate da autorità finanziarie di alto livello, ma anche, a causa delle restrizioni sulla leva finanziaria in Europa e Australia, il trading di CFD con l'entità Nevis, dove la leva massima disponibile è 500:1. Nel complesso, FXOpen è un'ottima scelta per i trader che cercano un broker rispettabile con forti regolamentazioni in vigore, e la sicurezza dei fondi, ma anche per la grande gamma di criptovalute disponibili per il trading.



Puoi scoprire di più sui regolamenti di FXOpen, o leggere la nostra analisi professionale su questo broker, controllando la recensione completa di FXOpen.



FxPrimus broker

Regolamentazioni di FxPrimus

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in Europa, Sudafrica e Vanuatu
  • Depositi e prelievi gratuiti, accetta Bitpay
  • 4 classi di attività, con analisi di mercato di un esperto personale

Primus Global Ltd è acclamata per l'offerta di un ambiente di trading online sicuro e protetto, con esecuzione rapida, tramite sistemi di esecuzione all'avanguardia in tutto il mondo. I fondi dei clienti di FxPrimus sono protetti da un modello di gestione del rischio incrollabile, costruito per resistere a qualsiasi volatilità di mercato imprevista. Attraverso i sistemi avanzati di gestione del rischio, caratterizzati da regolamenti rigorosi, Protezione di Saldo Negativo e fondi dei clienti segregati in banche internazionali di alto livello, il broker offre un buon livello di sicurezza per quanto riguarda il patrimonio dei clienti.

Come ulteriore misura di sicurezza, FxPrimus ha introdotto nel 2019 un'assicurazione di responsabilità civile professionale da 2,5 milioni di euro, mantenuta da Howden, un nome commerciale di RKH Specialty Limited, parte di Hyperion Insurance Group. RKH Specialty Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito per quanto riguarda l'attività assicurativa generale. L'assicurazione copre i fondi del cliente, nell'improbabile caso di un ammanco, gratuitamente.

Regolamentazioni di FxPrimus e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
Primus Global Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
Primus Markets Intl Limited (VU) Licenza VFSC Vanuatu 500:1
Primus Africa (Pty) Ltd (SA) Licenza FSCA Sudafrica N/A

FxPrimus offre due tipi di conti di trading, Variabile ed ECN, entrambi possono essere aperti tramite due delle sue tre entità regolamentate, offrendo diversi livelli di protezione. Confrontiamo ciascuna entità:

  • Per i clienti europei: la controparte è Primus Global Ltd, una società di investimento cipriota (CIF) regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 261/14.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità Primus Markets Intl Limited (che opera come FxPrimus) situata e costituita a Vanuatu con numero di società 14595 e regolata dalla Vanuatu Financial Services Commission (VFSC).
  • Regolamentazione in Sudafrica: Primus Africa (Pty) Ltd, registrata in Sudafrica con il numero di società 2015/426230/07, possiede una licenza di fornitore di servizi finanziari, numero 46675, rilasciata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) del Sudafrica. Attualmente, nessun conto può essere aperto con questa entità.

FxPrimus concentra i suoi sforzi nell'impegnarsi in strategie mirate, al fine di fornire la massima qualità possibile di trading online, con la sua offerta di prodotti e due entità che consentono diversi rapporti di leva. La nostra raccomandazione è Primus Global Ltd, completamente regolata dalla CySEC e nel pieno rispetto degli obiettivi della direttiva sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID). I clienti di Primus Global Ltd (entità europea) sono anche protetti dal Programma di Risarcimento dei Depositi.



Per scoprire di più sui regolamenti di FxPrimus, o la nostra opinione professionale su questo broker, consulta la recensione completa di FxPrimus.



FxPro broker

Regolamentazioni di FxPro

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in UE, Regno Unito, Sudafrica, Bahamas
  • Ottima gamma di quattro piattaforme di trading
  • 5 classi di attività, nessuna commissione su depositi e prelievi

Fondata nel 2006, e con un eccezionale track record di crescita redditizia, il core business di FxPro è agire come fonte primaria nel trading di CFD per la sua clientela globale. FxPro Group Limited è una società globale che fornisce innovativi servizi di brokeraggio FX online, regolati sia nel Regno Unito dalla FCA che a Cipro dalla CySEC. Essendo un broker fortemente regolamentato, i fondi dei clienti di FxPro sono tenuti in banche internazionali di alto livello, come la Barclays Bank, la RBS e la Emirates NBD, completamente segregati dai fondi della società.

Regolamentazioni di FxPro e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
FxPro UK Limited (UK) Licenza FCA Regno Unito
fino a £85,000
30:1
FxPro Financial Services Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
FxPro Financial Services Ltd (South Africa) Licenza FSCA Sudafrica 200:1
FxPro Global Markets Ltd (BA) Licenza SIA Bahamas 200:1

Gli investitori hanno la possibilità di aprire un conto di trading con una qualsiasi delle quattro entità regolamentate di FxPro, con due entità dirette al mercato europeo e altre due per la clientela internazionale. Scopriamo un po' di più su ogni entità:

  • Regolamentazione del Regno Unito: la controparte è FxPro UK Limited, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con il numero 509956.
  • Regolamentazione europea: la controparte è FxPro Financial Services Ltd, una società registrata come Cyprus Investment Firm (CIF), autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero 078/07.
  • Regolamentazione del Sudafrica: la controparte sarà FxPro Financial Services Ltd, una società autorizzata e regolata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) del Sudafrica con una licenza di fornitore di servizi finanziari, numero 45052.
  • Regolamentazione delle Bahamas: rivolta alla clientela internazionale, la controparte sarà l'entità FxPro Global Markets Ltd, autorizzata e regolata dalla Bahamas SCB con licenza SIA-F184.

FxPro è un marchio ben noto tra i trader, con una popolarità innegabile, grazie al loro enorme budget pubblicitario, oltre 121 milioni di dollari investiti in sponsorizzazioni finora, tra cui grandi nomi come McLaren F1 team e Aston Villa FC. Con una forte regolamentazione in vigore, FxPro è senza dubbio una scelta eccellente per i trader che cercano un broker rispettabile e, soprattutto, la sicurezza dei fondi. Come ulteriore livello di protezione, i clienti retail che aprono un conto con una qualsiasi delle entità in Europa sono anche coperti dal Programma di Risarcimento dei Depositi.



Per conoscere meglio le normative di FxPro, o per controllare la nostra opinione professionale su questo broker, leggi la recensione completa di FxPro.



Tickmill broker

Regolamentazioni di Tickmill

Caratteristiche Principali
  • Regolamentato in UE, Regno Unito e Seychelles
  • Ambiente di trading STP, con bassi spread e commissioni
  • 4 classi di attività, velocità di esecuzione rapida, ideale per i sistemi di trading automatico

Fondato nel 2014, Tickmill è un broker online con sede nel Regno Unito che sostiene un'esperienza di trading piacevole, grazie ai suoi bassi spread, no-requotes, e utilizzando un modello STP (Straight-Through-Processing), fuso con assoluta trasparenza e con le ultime tecnologie di trading. Tickmill osserva i più alti standard per i depositi dei clienti, con i fondi dei clienti tenuti in banche internazionali di alto livello, come la Barclays Bank, UBS e HSBC, e completamente segregati dai fondi del broker.

Regolamentazioni di Tickmill e Meccanismi di Protezione dei Fondi dei Clienti

5,0

Ente Gestore Licenza e Regolamentazione Tutela dei Fondi dei Clienti Programma di Risarcimento dei Depositi Protezione di Saldo Negativo Leva Massima
Tickmill UK Ltd (UK) Licenza FCA Regno Unito
fino a £85,000
30:1
Tickmill Europe Ltd (EU) Licenza CySEC Cipro
fino a €20,000
30:1
Tickmill Ltd (SC) Licenza FSA Seychelles 500:1

Tickmill, attualmente, permette agli investitori la possibilità di aprire un conto con tre entità regolamentate. Diamo un'occhiata più da vicino ad ognuna di loro:

  • Per i clienti europei: la controparte è Tickmill Europe Ltd, una società di investimento cipriota (CIF) regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 278/15.
  • Per i clienti del Regno Unito: la controparte è Tickmill UK Ltd, una società registrata in Inghilterra e Galles, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero 717270.
  • Per i clienti internazionali: la controparte sarà l'entità Tickmill Ltd, una società registrata alle Seychelles e regolamentata dalla Financial Services Authority of Seychelles (FSA) con una Securities Dealer Licence.

Entrambe le entità in Europa hanno restrizioni sui limiti di leva finanziaria per i clienti retail - attualmente 30:1 - ma i trader classificati come Professionale possono richiedere un rapporto di leva finanziaria massimale di 500:1. L'unico aspetto negativo è che i trader professionisti non sono coperti dagli stessi meccanismi di protezione dei clienti retail (ICF & NBP).

Per riassumere, il broker Tickmill è un'ottima scelta per i trader che cercano la sicurezza dei fondi. Entrambe le entità in Europa - Tickmill UK Ltd e Tickmill Europe Ltd - hanno forti regolamenti in atto, e solidi meccanismi di protezione degli investitori al dettaglio, come il Programma di Risarcimento dei Depositi e la Protezione di Saldo Negativo. Tickmill è anche la prima scelta dei trader che utilizzano sistemi di trading automatizzati, grazie alla bassa latenza e alla velocità di esecuzione promossa dal broker.



Per saperne di più sui regolamenti di Tickmill, o per la nostra recensione professionale su questo broker forex regolamentato, leggi la recensione completa di Tickmill.



Conclusione

Il trading online per privati può essere un business rischioso, non solo per l'alta volatilità dei mercati, ma soprattutto se l'entità scelta non offre adeguati meccanismi di protezione degli investitori al dettaglio.

I regolatori di alto livello in tutto il mondo - ESMA in Europa, ASIC in Australia, NFA negli Stati Uniti, FSA in Giappone - lavorano per assicurarsi che la protezione degli investitori retail sia implementata. Queste autorità finanziarie obbligano i broker di CFD ad adottare misure forti per proteggere gli investitori al dettaglio, per esempio fondi segregati per i clienti, Protezione di Saldo Negativo e sistemi di compensazione degli investitori.

Le giurisdizioni che non hanno regolamenti forti, o che non impongono misure di protezione degli investitori privati, sono attraenti per i broker - e a volte per i broker meno scrupolosi, purtroppo - anche a causa delle basse multe o sanzioni applicate ai broker che contravvengono a tali regolamenti.

Inoltre, la leva del trading di CFD - la causa principale delle perdite degli investitori privati - ha subito diversi interventi da parte dei regolatori top-tier, nel tentativo di ridurre la quantità di denaro (diversi miliardi di dollari all'anno) perso dai trader privati. I regolatori principali hanno imposto un limite di leva finanziaria di 30:1 per i trader retail e di 400:1 per i trader classificati come professionale. Si noti che un trader professionista non è coperto dai meccanismi di protezione del trader retail

Tuttavia, attratti dalla disinformazione relativa al trading di CFD, migliaia di trader sono ancora alla ricerca di rapporti di leva più alti - 500:1 è il più comune - costringendo diversi broker a offrire conti di trading con entità regolate da autorità finanziarie meno severe, come la FSA delle Seychelles.

Quando si cerca un broker Forex retail, i trader devono pensare al loro principale bisogno come trader - più leva, o sicurezza dei fondi? La risposta dovrebbe essere abbastanza semplice. Ogni trader vuole e ha bisogno di un broker di cui ci si possa fidare per i depositi sul proprio conto.

Per aiutarti nel processo di ricerca di un broker retail più facilmente, la nostra lista di broker Forex regolamentati qui sopra copre i punti chiave più importanti, come ad esempio quale autorità di regolamentazione supervisiona ogni entità, quali sono i meccanismi di protezione del denaro dei clienti disponibili e la leva massima disponibile con ogni giurisdizione.

Insieme alla nostra opinione professionale, il nostro obiettivo è quello di dare ai trader gli strumenti per prendere decisioni informate, e siamo qui per aiutare con le nostre recensioni, valutazioni e classifiche. Anche tu puoi aiutare la comunità di trading con la tua opinione, semplicemente vai su FXVerify - recensioni di broker Forex, trova il tuo broker dalla lista e condividi le tue opinioni e consigli. Se preferisci, usa la sezione dei commenti qui sotto - apprezziamo molto le opinioni dei nostri lettori.